Dal cuore del Roero, la viticoltura sostenibile di Isnardi Ernesto

L'Azienda Agricola Isnardi Ernesto, a conduzione famigliare, si trova nel cuore del Roero e da sempre si dedica alla viticoltura sostenibile, senza impiego di diserbanti e concimi chimici.

I vini che troverete a Savonaturalmente, DOC E DOCG tradizionali, vengono prodotti col minimo impiego di tecnologie, mantenendo i metodi tradizionali della vinificazione e l'affinamento avviene per lo più in vasche di cemento o, in alternativa, in legno.

La maggior parte dei vigneti dell'azienda si trova sulle colline del comune Castagnito ed i vitigni coltivati sono Barbera, Nebbiolo e Arneis. Il Dolcetto, invece, è ad Altavilla frazione del comune di Alba.

La forma di allevamento utilizzata è quella più diffusa in Langa e Roero. Si tratta di un sistema a controspalliera con potatura a Guyot ed è molto diffusa sul territorio grazie alla facilità di adattamento ai terreni ripidi e siccitosi, permettendo una buona meccanizzazione durante la fase vegetativa, un’ottima esposizione fogliare ed una buona qualità della produzione.

 

La gestione estiva è condotta senza l'utilizzo di diserbanti, la vegetazione spontanea è contenuta solo grazie a lavorazioni meccaniche e le concimazioni sono esclusivamente di tipo organico. I trattamenti antiparassitari sono ridotti al minimo a favore di una adeguata gestione della chioma in modo tale da ottenete uva sana, ma “pulita” , cioè con residui fitofarmaci nel frutto e nel terreno tendenti a zero.